HomeSuite sul Lago

Fino a 2 Persone


Informazioni sulla proprietà

HomeSuite matrimoniale per 2 persone adulte con bagno/mini Spa privata, provvista di Jacuzzi e cromoterapia.


L' ACCESSO ALLA HOMESUITE SENZA CHIAVI!



IL BAGNO







Indirizzo: Piazza G. Freti 2, 24067 Sarnico, Italia

Dimensioni: 30.0 m², 2 Camere, 1 Camera da letto, 1 Bagno

Letti: 1 Letto matrimoniale, 1 Divano

Prezzi: 340EUR - 440EUR / Notte

Ulteriori informazioni sui prezzi:


I prezzi variano in base al periodo di riferimento e possono includere valori scontati se riferiti all'intera settimana; escluso pulizie Suite (Euro 50).

Servizi

  • Asciugamani e biancheria da letto
  • TV
  • Aria condizionata
  • Cucina
  • Accesso wireless a internet
  • Vasca idromassaggio
  • Colazione
  • Campanello/citofono
  • Grucce appendiabiti
  • Non fumatori
  • Carta igienica, sapone
  • TV via cavo
  • Riscaldamento
  • Internet
  • Asciuga capelli
  • Lavatrice
  • Parcheggio auto gratuito
  • Shampoo
  • Ferro da stiro

Informazioni importanti






RISTORANTE CONVENZIONATO CON HOMESUITE SUL LAGO:



Via Lantieri 16 24067 Sarnico (BG)

Telefono 035.911657

info@riccardorestaurant.it

https://www.riccardorestaurant.it/


         

        

        

        

        

                                                                        


Seguilo sui principali canali social:

         



Quartiere




Piazza Giovanni Freti, posizionata nel Centro storico di Sarnico, subito dietro al lungo lago e con alle spalle una bellissima ed imperdibile chiesetta del XV secolo.


Cenni storici della chiesetta di San Paolo:

L’oratorio di San Paolo fu probabilmente edificato nel 1428 sui ruderi dell’antico castello dei Marenzi. Durante i restauri del 1969 furono individuate due feritoie appartenenti cinta muraria del castello medioevale. La facciata dell’Oratorio presenta un portale barocco (1724) in pietra locale e due finestre a lati. All’interno ammiriamo l’affresco di un ignoto pittore bergamasco della fine del XV secolo, raffigurante la Pietà e i santi Cosma e Damiano inseriti in una finta architettura che imita un trittico ligneo. Parte dei santi fu distrutta dall’inserimento (1638) dei due reliquiari (dei santi Callisto e Ponziano) incassati nel muro e contornati da cornici in stucco su cui poggiano le statue dei santi Pietro e Paolo, il cui culto è testimoniato anche dall’affresco sulla parete di destra, dove i due apostoli sono inseriti in due cornici dipinte. L’opera, databile ai primi anni del (1500). Altri affreschi, poco leggibili, si trovano nella fascia inferiore dell’altare.

Mezzi di trasporto


Mappa

Arrivo
Partenza
Ospiti